4 thoughts on “Vendola traditore

  1. il PD ha fatto tutto da solo.Vendola ha mostrato e dimostrato sempre coerenza e lealtà e perciò si sarà meritato, almeno spero, una barca di consensi a sinistra.

  2. ma se ha preso meno del tre per cento e pur partecipando alle primarie è stato battuto da renzi e bersani ,ma vedi i patti sono patti e se alla prima occasione vengono stracciati ,ma se facevano il governo quanto durava ?Meno di quello di prodi del 96 ,e meno ancora di quello del 2006 , in politica la parola è tutto , e poi vedi come oggi grillo tratta vendola , come uno fuori di testa ,comunque grazie del commento e alla prossima

  3. Ha fatto benissimo. Chi è il traditore, chi ha votato per un presidente della repubblica (Rodotà) vicino ai propri ideali o chi invece, sputando sul desiderio di rinnovamento di una parte consistente del proprio partito (e dei propri elettori, che non a caso bruciano le tessere), vota per il presidente dell’inciucio? Inoltre, Grillo può considerarlo come vuole, ma Vendola è un governatore di una regione, Bersani è un parolaio che ha portato il proprio partito alla rovina, offendendo oltretutto la fiducia dei propri elettori. Sei ancora convinto della tua analisi, Vincino?

  4. i patti , vendola ha promesso che avrebbe accettato le decisioni del gruppo unico a maggioranza ,stop alla prima dopo che si è fatto regalare una caterva di deputati promettendo osservanza del patto ha mollato stop .E questo lo pone esattamente come di pietro nella precedente .Poi se le circostanze che bersani è deficente e quindi uno che è presidente di regione ha diritto a tradire un patto con un deficente allora mi taccio ma continuo a disegnare sia il deficente che il traditore che il capello dipinto baci e a domani

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *